Il Fumo

Il Fumo

IL FUMO DI SIGARETTA

Il fumo costituisce il fattore nocivo ambientale più significativo per la salute dei bambini.

Il fumo di sigaretta, oltre ad essere una delle fonti di inquinamento ambientale, contiene molte sostanze (circa 4000) che, se inalate, sono fortemente irritanti e potenzialmente cancerogene.

 

Quanti tipi di fumo conosciamo?

  • Fumo di prima mano: fumo attivo, ovvero il fumo respirato dai fumatori
  • Fumo di seconda mano: fumo passivo, ovvero la respirazione di fumo espirato da altre
  • Fumo di terza mano: legato ai residui tossici di fumo di tabacco che rimangono su superfici, abiti o nella polvere e che vengono poi inalati, ingeriti.

 

FUMO E GRAVIDANZA

Nemmeno nato e già fumatore!

Quando una madre fuma in gravidanza, le sostanze assunte con il fumo del tabacco, come monossido di carbonio e nicotina, passano dalla sua circolazione a quella del feto, da dove per giunta vengono eliminate più lentamente che dall’organismo più maturo di un neonato. Persino se la madre è esposta solamente al fumo passivo, le sostanze che vi sono contenute pervengono al feto in alte concentrazioni.

 

I piccoli quindi fumano senza averlo chiesto e non possono nemmeno fare qualcosa per evitarlo, perché si fuma proprio a casa loro.

La tabella qui riportata ti dà l’idea di quanto dannoso sia il fumo:

Effetti sulla gravidanza Effetti su feto/embrione Effetti sul neonato
Infertilità Morte intrauterina Pretermine
Placenta previa Crescita ridotta Piccolo per l’età gestazionale
Distacco di placenta Morte improvvisa in culla
Rottura prematura delle

membrane

Disturbi neurologici e

comportamentali

Rischio di asma
Rischio di diabete

 

FUMO E BAMBINI

Non esporre tuo figlio al fumo passivo (di seconda e di terza mano!) 

Secondo l’OMS metà dei bambini del mondo è esposta al fumo passivo, soprattutto in ambiente domestico. Dati ISTAT, riguardo l’esposizione al fumo nelle famiglie italiane, riportano che il 49% dei neonati e dei bambini fino a 5 anni hanno almeno un genitore fumatore e il 12% hanno entrambi i genitori fumatori.

I residui della combustione di tabacco restano nell’aria, specie negli ambienti chiusi, sulle superfici, nella polvere, sui vestiti e, reagendo nell’ambiente con ossidanti, formano inquinanti come le nitrosamine cancerogene che vengono poi inalati o ingeriti.

Gli effetti nocivi del fumo passivo sui bambini sono molteplici e ancora non tutti noti:

  • infezioni respiratorie ricorrenti o gravi come polmoniti e bronchiti
  • otite media acuta e cronica
  • aumento di gravità e frequenza delle crisi asmatiche
  • facilità al respiro sibilante (broncoreattività)
  • aumentato rischio di arterosclerosi
  • carie dentali

 

Come difendere il tuo bambino dai danni del fumo?

Crea un ambiente a misura di bambino: il fumo si espande ovunque:

  • Nessuno deve fumare in casa
  • Chiedi ai tuoi ospiti di fumare all’aperto
  • Sappi che è proibito fumare in auto in presenza del tuo bambino, anche un recente disegno di legge lo vieta
  • Se tu mamma o tuo marito fumate, non crediate che fumare sul balcone protegga i figli dai rischi del .. non è cosi! La cenere e le sostanze combuste si depositano sui vestiti, sulle camicie, specialmente su maglie e maglioni: se poi prendete in braccio il vostro bambino, lo costringere a inalare sostanze tossiche; cambiate dunque sempre la camicia o il pullover quando state con vostro figlio!
  • Se tu genitore fumi, non accendere sigarette in presenza del tuo bambino, specie se è già in grado di capire, perchè il fumare può costituire un modello di comportamento ritenuto erroneamente positivo: infatti il 50% dei figli di fumatori in età adulta diventa

 

FUMO E GENITORI

Per non esporre tuo figlio al fumo passivo, per essere di esempio e…. perché si sta meglio

E’ dimostrato che quando si smette di fumare si ottengono molti benefici:

  • la funzione polmonare migliora
  • più ossigeno significa maggior vigore fisico e sessuale
  • la pelle schiarisce stabilmente
  • l’alito migliora e i denti restano più bianchi
  • aver raggiunto il risultato voluto ti fa sentire meglio con te stessa
  • ti liberi dai sensi di colpa di essere la causa di un danno alla salute del tuo bambino
  • recuperi la lucidità mentale e sicurezza nelle tue capacità
  • puoi re-impegnare il denaro non mandato in fumo!

– La cosa migliore che puoi fare per te e per il tuo bambino è smettere di fumare!

 

A cura di Leo Venturelli e di Lilia Altieri

Le informazioni pubblicate nella scheda non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere, la visita, la prescrizione del pediatra.

Data di pubblicazione: 22 luglio 2015

download free uapkmod,action game apk mod, android apps apk mod